Navigazione veloce

Piano di Miglioramento d’Istituto. Progetto “Sentieri di legalità: aNordEst. Mafie e corruzione in Veneto. Laboratori di cittadinanza e legalità”

Si comunica che il progetto prenderà avvio sabato 25 febbraio 2017. Di seguito gli incontri previsti (vedi anche l’Agenda d’istituto)

Comunicazione della dirigenza n. 237
Vicenza, 7 febbraio 2017

A docenti, alunni e genitori delle classi 3AT e 3AL
Istituto tecnico e Liceo artistico

Oggetto: Piano di Miglioramento d’Istituto. Progetto “Sentieri di legalità: aNordEst. Mafie e corruzione in Veneto. Laboratori di cittadinanza e legalità”

Si comunica che il progetto in oggetto prenderà avvio sabato 25 febbraio 2017. Di seguito gli incontri previsti, con preghiera di annotazione sull’agenda del registro elettronico.

 

Incontri con esperti

Data o

Periodo

Luogo

Ora

Relatori

1

Le mafie al Nord

Sabato

25/02/17

Auditorium

IIS “A. Canova” 10.30-12.30

dr. Armando Spataro

(Procuratore della Repubblica di Torino)

2

Le mafie in Veneto: dal soggiorno obbligato alla mafia del Brenta di Felice Maniero

Martedì

07/03/17

Aula Magna

Liceo “G.B. Quadri”

11.00-13.00

dr. Maurizio Dianese

(Gazzettino di Venezia)

Fabio Malaspina

(Segretario generale regionale SILP CGIL)

3

Infiltrazione o radicamento? La situazione attuale delle mafie in Veneto:

corruzione, riciclaggio e usura

Martedì

14/03/17

Auditorium

IIS “A. Canova” 9.00-11.00

dr. Maurizio Dianese

(Gazzettino di Venezia)

4

Incontro con i volontari delle associazioni del territorio impegnate sui temi della legalità e della cittadinanza attiva.

Aprile

nel corso dell’assemblea d’Istituto

Volontari del Presidio “Pietro Sanua”

Libera Vicenza

Volontari dell’associazione

“Cittadini per Costituzione”

5

Le Mafie non sono invincibili.

Possiamo sconfiggerle

1a settimana di Maggio

Aula Magna

Liceo “G.B. Quadri”

dr. Francesco Saverio Pavone

(ex Procuratore della Repubblica di Belluno)

on. Alessandro Naccarato (da confermare)

(Membro della Commissione Antimafia)

Si precisa, come già indicato nella precedente Comunicazione n° 144 del 06 Dicembre 2016, che nel corso dell’ultimo incontro (prima settimana di Maggio) saranno previsti un momento di restituzione dell’esperienza formativa da parte degli studenti e, in collaborazione con il Presidio “Pietro Sanua” di Libera Vicenza, l’inaugurazione del “Giardino della Memoria”, presso il cortile interno del Liceo “G.B. Quadri”, con la piantumazione del primo albero dedicato ad una vittima delle mafie.

Inoltre, nel mese di Aprile, nel corso di una mattinata, le classi effettueranno la visita dell’ex villa Maniero, a Campolongo Maggiore (VE), bene confiscato alla mafia del Brenta, presso cui l’associazione “Affari Puliti” ha avviato le proprie attività di digital meeting e del Fab-Lab, come incubatore d’impresa, finalizzati ad un riutilizzo sociale del bene, secondo quanto previsto dalla Legge 109/96.

Infine, per 4 studenti delle suindicate classi (2 per ciascuna) sarà possibile fare esperienza di volontariato presso la ex villa Maniero, dove ogni anno si realizza un campo della legalità a cura di Libera, Arci e Spi-Cgil (sono previste 4 borse di studio per Istituto, erogate dallo Spi-Cgil di Vicenza, partner di progetto).

Seguiranno ulteriori Comunicazioni, sia allo scopo di fornire indicazioni sulle date degli incontri/attività ancora da stabilire, che maggiori dettagli sui singoli eventi e sull’organizzazione degli stessi.

Il referente della Commissione
prof Valerio Nuzzo

Il Dirigente scolastico
prof. Domenico Caterino

Non è possibile inserire commenti.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi